• Italiano (IT)
    • English (UK)

Dubai, 14 Novembre 2018: Il Padiglione Italian Interiors a Downtown Design 2018 è stato ufficialmente inaugurato ieri dal Console Generale d’Italia a Dubai, Valentina Setta, dal Vice Direttore dell’Ufficio ICE di Dubai, Marilena Procaccio, e dalla Responsabile dell’Internazionalizzazione di Confartigianato, Gabriella Degano.

Giunto alla sua ottava edizione, Italian Interiors torna al Dubai Downtown Design grazie allo sforzo congiunto dell’ICE Agenzia e di CNA e Confartigianato, nell'ottica di presentare sul mercato il meglio della creatività italiana nel campo del design, attraverso una accurata scelta delle aziende e dei prodotti, armonizzati in un concept di grande impatto visivo.

“Siamo fieri della lunga storia di collaborazione che possiamo vantare con gli Emirati Arabi, e dato che l’industria del design assume un’importanza sempre crescente nel tessuto dell’economia e della cultura degli Emirati, Downtown Design è la piattaforma ideale per mettere in mostra il meglio del “Made in Italy” e sviluppare ulteriormente i legami che abbiamo finora attivato con la comunità locale del design in un’ottica win- win”, ha dichiarato Valentina Setta, Console Generale d’Italia a Dubai.

“Il Dubai Design District ha registrato negli ultimi due anni una crescita impressionante quale hub per start-up creative e PMI e rappresenta pertanto il posto ideale per rafforzare la posizione del nostro Paese, che può vantare una tradizione artigiana e la presenza di stabilimenti specializzati che offrono un clima ideale per giovani designer stranieri”, ha aggiunto.

Quest’anno “Italian Interiors” presenta i prodotti di una selezione di venti aziende italiane, altamente specializzate in un ampio spettro di segmenti dell’industria del design. Dall'arredamento all'illuminazione, dalle piastrelle ai mosaici e tessuti, dai prodotti per l’arredamento da esterno agli oggetti personali di uso quotidiano, agli elettrodomestici: in ognuno dei prodotti in mostra emerge il talento della maestria artigiana alla base del successo del ‘Made in Italy’ nel mondo.

“Il design è parte integrante della cultura italiana e si estende a tutti gli aspetti dello stile di vita. Pervade la cultura, l’arte, la moda e crea tendenze a livello mondiale nei principali settori economici. È il piacere che begli oggetti di uso comune possono portare nella vita di tutti i giorni la forza trainante delle produzioni italiane”, ha affermato Gianpaolo Bruno, Direttore dell’Ufficio ICE di Dubai.

L’intervento promozionale è volto ad incrementare le opportunità commerciali per l’export italiano del settore, attraverso un percorso espositivo particolarmente elegante e scenografico.

L’Italia nel 2017 si è confermato il secondo Paese fornitore di mobili negli EAU dopo la Cina, con un valore delle esportazioni pari a 199 milioni di Euro ed una quota di mercato del 14,3%. Tra i Paesi a alto reddito l’Italia ha sempre detenuto il primato in
termini di export verso gli Emirati.

MARCHI CHE PARTECIPANO A ITALIAN INTERIORS:

ANTONIOLUPI, BORZALINO, CHI DESIGN, FANTINI MOSAICI | MARMI, GIOVANARDI, LINEASETTE, LOCCHI, LOCHERBER MILANO, MABELE BY MA-BO, MADE A MANO, MASTRO RAPHAEL, MOLINARI LIVING, NEO’ DI ROSANNA CONTADINI, OFFICINE GULLO, RIVIERE, TONUCCIMANIFESTODESIGN, VETRART GLASS IN LIGHT, VETROGIARDINI, ZAFFERANO BESPOKE GLASS LIGHTING, ZANETTI MURANO.

VAI AL TOP