• Italiano (IT)
    • English (UK)

Secondo i dati diffusi dall’Istat il 9 agosto riferiti al mese di giugno 2019, le esportazioni italiane sono cresciute dell’1,2% rispetto al mese precedente. Tale incremento è dovuto all'aumento delle vendite verso i paesi extra-UE (+3,9%) mentre le esportazioni verso l’UE si sono lievemente ridotte (-1%). In flessione, del 2,1%, sono registrate anche le importazioni. Nei primi sei mesi del 2019, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, si registra una crescita sia delle esportazioni (+2,7%) che delle importazioni (+1,5%).

Nike

L'ICE-Agenzia organizza, in collaborazione con Confartigianato e CNA, la collettiva italiana "Italian Interiors - The Art of Italian Design" presso la fiera Downtown Design di Dubai, che si svolgerà dal 13 al 16 novembre 2018.

L'ICE-Agenzia nell'ambito del Piano Export Sud ha pubblicato il volume "Abitare: la bellezza arriva dal Sud" catalogo narrato e illustrato, dedicato ai settori dell’arredo, complemento dell’arredo e artigianato del Sud Italia. Il lavoro, sviluppato intorno al tema delle mappature dei distretti regionali delle singole Regioni della Convergenza, si focalizza sui luoghi della filiera come aziende, atelier, botteghe e laboratori raccontati con immagini e didascalie; i luoghi dedicati alla storia e alla divulgazione dai principali musei alle gallerie espositive più importanti; i centri di formazione e di ricerca.

Occhio a San Francisco, Los Angeles, Washington e Chicago per le imprese italiane del legno arredo che intendono esportare negli Usa. Non ci sono solo New York e Miami, ma c’è ancora tantissimo da fare come presenza su quei mercati: a Boston, oppure nel Texas, sulla East e sulla West Coast.

Kiryat Ono è un sobborgo di Tel Aviv poco lontano dal centro degli affari di Ramat Gan. La Commissione locale per la pianificazione del territorio e l'urbanistica ha dato un primo parere positivo al deposito di un piano di sviluppo residenziale promosso dalla società israeliana Bonei Hatichon Civil Engineering and Infrastructure ltd.

Dopo i risultati positivi registrati nel 2014, le prospettive 2015 per l´industria tedesca dei mobili si riconfermano essere molto positive. Per il comparto in questione, che attualmente occupa 84.200 lavoratori, è atteso, infatti, un aumento del fatturato durante l´anno in corso dell´1,5%. Tale sviluppo positivo è da ricondurre all´andamento favorevole degli affari all´estero e ad un trend stabile dei consumi del settore all´interno del mercato tedesco.

Il 4 agosto 2015 l'UE ed il Vietnam hanno raggiunto un accordo di massima in tema di libero scambio (Free Trade Agreement, FTA). Per la prima volta l'UE, dopo oltre 2 anni di negoziati, ha concluso un accordo di tale portata con un paese in via di sviluppo, aprendo così un nuovo capitolo di collaborazioni con i paesi coinvolti nell'accordo: Vietnam, Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia, e Kyrgyzstan.

Durante il primo semestre del 2014 il settore dell'edilizia in Germania ha mostrato un andamento positivo; solo il 3% degli architetti tedeschi non ha registrato alcun nuovo incarico per i prossimi mesi. Tuttavia l'indice di fiducia in Germania nell'ambito dell'edilizia è diminuito nel 2014 di 4,6 punti rispetto allo stesso periodo del 2013 scendendo a -10,7 punti. Anche il numero delle concessioni edilizie rilasciate mostra un andamento instabile con variazioni anche notevoli da un mese all'altro. Nonostante tali oscillazioni, le previsioni per i prossimi anni risultano nel complesso positive. Secondo i dati dell'istituto di ricerca europeo Arch-Vision è previsto un aumento in Germania delle commissioni nell'ambito dell'edilizia costruttiva del 3% nel 2014 e del 2% rispettivamente nel 2015 e nel 2016.
Dati positivi anche per Gran Bretagna e Polonia, le quali presentano un andamento molto favorevole con un aumento degli appalti del 4% previsto per il 2014.
Per quanto riguarda il clima del settore edile in Italia le previsioni di Arch-Vision mostrano un andamento negativo con una diminuzione degli appalti dell´8% per il 2014 ed un lieve miglioramento durante il biennio 2015 e 2016 con dei valori comunque negativi rispettivamente di -4% e -1%.

Dal 14 al 19 ottobre si terrà a Mosca la più grande mostra annuale del design, la Russia Moscow Design Week 2014. L'evento si svolgerà contemporaneamente in alcune delle più importanti location della capitale dedicate al mondo del design tra le quali il centro di design Artplay e il centro per le arti contemporanee WINZAVOD.
Il tema portante di questa edizione sarà «l'Innovazione per la salvezza del pianeta». I visitatori e gli espositori avranno quindi la possibilità di riflettere sull'uso di design moderno e delle innovazioni e come questi possano contribuire a risolvere i problemi ambientali. Nell'ambito del programma sarà presentato il progetto “DesignSuperheroes” del quale le superstar del design mostreranno le loro nuove creazioni al pubblico. Design Super heroes sarà quindi una grande opportunità per gli spettatori di ammirare i lavori dei migliori designer internazionali.
Maggiori informazioni: Press release (in lingua russa)

Dal 15 al 18 ottobre 2014 si svolgerà presso il padiglione 3 del centro fieristico Crocus-Expo, la prima edizione della fiera HOMI Russia, dedicata ai settori dei complementi d’arredo, decorazione di interni, oggettistica ed articoli da regalo. La manifestazione raccoglie l’eredità del MACEF italiano e si inquadra nel già fitto programma di eventi proposti presso il Crocus di Mosca nello stesso periodo, ovvero I Saloni Worldwide per l’arredo e Made Expo Worldwide, anch’essa alla prima edizione. (ICE MOSCA)

Dal 15 settembre al 18 settembre 2014 l’organizzatore fieristico “Mokka Expo Group” e “Mayer J. Group” organizzerà a Mosca, presso il Centro fieristico Crocus-Expo, ben quattro fiere specializzate del settore sistema casa: “Household Expo”, “Oudoor Dacha”, “Stylish Home. Objects & Tableware” e “Luxury & High Interior Trade Show”.

La fiera “Household Expo” è dedicata ai settori degli articoli casalinghi, vasellame, articoli per la casa ed interior design, elettrodomestici ed accessori. I principali visitatori sono distributori russi e di Paesi della CSI, rappresentanti di negozi “household” e proprietari e gestori di ristoranti e di alberghi.
La fiera “Oudoor Dacha” è dedicata ai settori degli arredi da esterno quali mobili da giardino, ombrelloni, griglie, gazebi e tende, prodotti per il paesaggio, illuminazione da giardino, piccoli elettrodomestici e articoli per la casa.
La fiera “Stylish Home. Objects & Tableware” è specializzata nel segmento “premium”, che rappresenta una vasta gamma di articoli per la tavola, decorazione d'interni, regali, illuminazione, tessuti e accessory.
La fiera“Luxury & High Interior Trade Show” è dedicata agli oggetti di alto livello e di lusso. I settori merceologici coinvolti sono i mobili, articoli per la tavola, la moda, settore ristorazione e alberghiero con l’obiettivo di diffondere un’idea di lusso e creatività destinata non solo ai consumatori più ricchi.
La contemporaneità degli eventi rappresenta per i visitatori un'occasione unica per conoscere le ultime tendenze del design nell’ambito dell’arredo e decorazione di interni nei diversi segmenti medio/alto/lusso. (ICE MOSCA)

Il gruppo di costruzioni navali francese Beneteau, rafforza la sua presenza negli Stati Uniti grazie all’acquisizione della Rec Boats Holdings.

Quest'ultima, con sede a Cadillac, nel Michigan, ha un fatturato di 150 milioni di dollari e impiega 475 persone. Ha una rete di oltre 200 rivenditori in tutto il Nord America e il suo ingresso nel Groupe Beneteau le permetterà di ampliare l'accesso ai mercati europei e mondiali. E' specializzata nella progettazione, costruzione e vendita di barche a motore e possiede il Four Winns, Glastron, Wellcraft Scarab e brands. Questa acquisizione è in linea con la strategia di sviluppo del Gruppo francese per il mercato powerboat nordamericano.

Dopo aver lanciato la vendita di barche a motore oltre 12 metri nel 2010, il Gruppo Beneteau intraprende la seconda fase del suo progetto, con barche a motore fino a 12 metri, che richiede un investimento industriale in America. Questo segmento rappresenta quasi il 40% del mercato globale motonave negli Stati Uniti e l'acquisizione è in linea con la strategia di sviluppo del Gruppo francese per il mercato powerboat nordamericano.

 

Una delle più grandi imprese di costruzione giapponese, la Obayashi Corporation, ha in programma di introdurre nel mercato locale un robot che ha sviluppato in house, specializzato nel lavoro di scavo delle fondamenta, a partire dal 2015. In considerazione della costante penuria di operai in loco, questo potrebbe essere un buon sistema per ridurre il costo di lavoro del -30% c.a.
Questo robot riesce a scavare fino ad alcune decine di metri sotto terra per prelevare i campioni da analizzare, attraverso un sensore che indica lo stato delle fondamenta, controllando automaticamente la velocità dello scavo, anzichè far affidamento sull’intuito dagli esperti.
L’altra grande impresa di costruzione, la Shimizu Corporation, ha cominciato a sviluppare un robot che, correndo, riesce a scattare foto digitali in velocità, fino a a 40km l’ora, per analizzare le immagini fotografate delle fessure dei tunnel.
Dato che il programma di ristrutturazione del centro di Tokyo è stato avviato in previsione delle Olimpiadi del 2020, l’utilizzo di robot potrebbe essere ampiamente diffuso per le riparazioni delle infrastrutture pericolanti in Giappone.
La federazione settoriale “Japan Federation of Construction Contractors” ha dichiarato che il numero di lavoratori nel campo delle costruzioni si ridurrà di un milione nell’arco dei prossimi 10 anni, per cui l’utilizzo di questo tipo di robot in cantiere permetterebbe di mettere a frutto l’abilità tecnica degli operai esperti che vanno in pensione.

Le vendite del segmento lusso non risentono dell'incerta fase congiunturale dell'economia messicana. Nel 2014, secondo un recente rapporto di WealthInsight, i prodotti di lusso dovrebbero registrare vendite per 14 miliardi di dollari con una crescita del 5,2% rispetto ai valori registrati nel 2013. Nel 2013 il numero di milionari messicani é cresciuto del 13% passando da 145.000 a 164.000.

(ICE CITTÀ DEL MESSICO)

L’Australia potrebbe rivolgersi al Giappone per sostituire l’obsoleta classe Collins di sottomarini secondo gli ultimi colloqui tra Canberra e Tokyo. Fonti della Difesa australiana hanno dichiarato che il coinvolgimento del Giappone per la nuova flotta australiana è molto più avanzato di quanto si pensi e che sta emergendo rapidamente come l’opzione in testa rispetto all’ipotesi di rivolgersi a fornitori europei. Tra le opzioni al vaglio si discute se il Giappone debba costruire completamente un nuova classe di sottomarini per sostituire la Collins oppure offrire la sua classe Soryu di sottomarini d’attacco da 4200 tonnellate a propulsione diesel. Un eventuale accordo in tale senso tra Australia e Giappone ha un forte supporto da parte degli USA. Secondo pero’ alcuni analisti c’è scarsità di informazioni e di possibilità di verifica circa i sottomarini giapponesi e continuare su questa strada potrebbe condurre a elevati rischi e costi rispetto alle altre opzioni, inclusa quella di costruire in Australia sottomarini di nuova progettazione forniti da provati esportatori europei. Scarsa attenzione sarebbe stata concessa all’idoneità dei sottomarini progettati dal Giappone a rispettare i requisiti australiani. Inoltre quasi tutti gli apparati della classe Soryu dovrebbero essere modificati per adattarsi ai requisiti australiani, ivi inclusi motori e batterie. Come conseguenza di tale scelta l’industria navale australiana sara’ confinata in futuro alla sola costruzione di navi . Infine risulterebbe che il Governo abbia avviato delle trattative con il gruppo britannico BAE Systems che potrebbe diventare il leader nella produzione di navi in Australia utilizzando sia i cantieri navali ASC di Adelaide sia i cantieri di Williamstown a Melbourne.
(ICE SYDNEY)

Ukrainian Journal - KIEV, Aug. 14 - Kyivmiskbud Holding Company (Kiev), one of the largest developers in Ukraine, as part of the initiatives of the Confederation of Builders of Ukraine has decided to stop using construction materials produced in Russia, the company said.

Kyivmiskbud is a Ukrainian company. Our work is focused on Ukrainians. The domestic production of construction materials is quite developed, therefore we will not have problems if we fully give up the use of Russian construction materials, reads the report, citing board chairman of Kyivmiskbud Ihor Kushnir.
(ICE KIEV)

KIEV, Aug. 1 – Ivano-Frankivskcement (Yamnytsia, Ivano-Frankivsk region) soon will launch a high-tech cement line, which will allow the company to increase cement production by one million tons a year, according to the State Agency for Investment and National Project Management of Ukraine.

The press service said that the launch of the new line will allow creating at least 300 jobs.
(ICE KIEV)

Nei prossimi giorni, Galileo, il programma di navigazione satellitare dell'UE, lancerà nello spazioporto europeo nei pressi di Kourou (Guyana Francese) altri due satelliti nello spazio, così da raggiungere il totale di 6 satelliti in orbita.
Il miglioramento del posizionamento e sincronizzazione dei dati forniti da Galileo avrà implicazioni positive per molti servizi e per gli utenti stessi in tutta Europa, come ad esempio per i dispositivi di navigazione automobilistici e di telefonia cellulare, per i sistemi di trasporto stradale e ferroviario, e per i servizi di emergenza e soccorso.
Nel 2013 il mercato globale annuale per i prodotti e servizi di navigazione satellitare è stato valutato pari a 175 miliardi di euro, e si prevede una sua ulteriore crescita fino a 237 miliardi per il 2020.
Obiettivo finale della Commissione è di avere entro questa stessa data la piena costellazione di 30 satelliti Galileo in funzione.

(ICE BRUXELLES)

Oggi, nella zona franca di Tetovo è stato l'inaugurato l'inizio della costruzione dell'impianto produttivo della società PRO COMPO Advance Technologies, progetto comune della società Italiana ITEC e partner macedoni.
La fabbrica che a regime dara' occupazione a 120 persone, sarà specializzata nella produzone di materiale di composito (pultusion technology) e produzione di profili in fibra di vetro e carbonio. L'investimento del progetto nei primi tre anni è stimato sui 3.8 milioni di Euro.
L'impianto è stato inaugurato alla presenza del Primo Ministro macedone, Nikola Gruevski, il Vice primo Ministro Vladimir Pesevski, il Ministro delle Finanze, Zoran Stavreski, il Ministro per l'Economia,il Ministro per Integrazione Europea Fatmir Besimi e il Sindaco di Tetovo, Teuta Arifi.
Questo è il quarto investimento italiano nelle zone franche della Macedonia annunciato negli ultimi 3 anni, e segue gli investimenti della Teknohose, Diatec e Gimon Spa.


(ICE SKOPJE)

A new LNG-fuelled LR Classed ferry was launched at the Fincantieri shipyard in Naples, representing the latest generation of ferry that Fincantieri is building for Société des traversiers du Québec (STQ), a Québec Government Corporation that operates in maritime passenger transport.
The ship, F.-A.-Gauthier, is scheduled for delivery in late 2014 in Canada and represents a genuine technological revolution. It will be the first ever gas-powered ferry built in Italy and the first such vessel to operate in
North America. The ferry adopts the most advanced solutions in terms of energy saving and low environmental impact, enabling a major reduction in emissions of CO2, NOx and SOx (which will be reduced to zero). (ICE TORONTO)

Grupo México ha programmato investimenti capex per 9 miliardi di dollari nel periodo 2014-2017. il conglomerato messicano investirà per aumentare la capacitá produttiva dei giacimenti minerari, promuovere lo sviluppo del settore energetico, accrescere la capacità di trasporto merce della divisione ferroviaria. Daniel Muñiz, direttore finanziario del gruppo, ha evidenziato il cronoprogramma degli investimenti che prevede 3,4 miliardi di dollari nel 2014, $ 2,8 miliardi nel 2015, $ 1,7 miliardi nel 2016, 1 miliardo nel 2017. Alla fine del periodo la produzione di rame avrà raggiunto 1,3 milioni di tonnellate con un aumento del 64% rispetto alla produzione attuale. Si verifica l'acquisto di altre piattaforme petrolifere Jacobs per affiattarle alla compagnia parastatale Pemex. (ICE CITTÀ DEL MESSICO)

Alsea ha raggiunto un accordo con gli azionisti di Zena per acquisire il 71.76% del gruppo spagnolo. I grandi gruppi messicani sono sempre più attivi nella penisola iberica. Alsea, leader in America Latina nella ristorazione, investe circa 143 milioni di dollari nell'acquisizione iberica. Il gruppo Zena, fondato nel 1971, è leader in Spagna nella ristorazione multimarca con una rete di 427 strutture (284 controllate direttamente e 143 in franchising). Tra i marchi presenti in portfolio Foster's Hollywood, Domino's Pizza, Burger King, Cañas y Tapas, La Vaca Argentina, il Tempietto. Alsea controlla una rete di 2200 ristoranti presenti in Messico, Argentina, Cile e Colombia. (ICE CITTÀ DEL MESSICO)

Il marchio OXXO sbarca nel mercato statunitense. Il colosso distributivo messicano, leader del segmento convenience store, ha aperto il primo punto vendita USA nel centro Eagle Pass in Texas. La divisione commerciale del gruppo FEMSA controlla una rete di oltre 11.000 punti vendita.

(ICE CITTÀ DEL MESSICO)

OHL México e Promotora y Operadora de Infraestructura (Pinfra) si sono assicurate un'importante concessione autostradale. Il progetto prevede un investimento complessivo di 10 miliardi pesos per la costruzione e gestione trentennale di un tratto autostradale di 13,3 km tra la cittá di Puebla e la capitale messicana. Il 50% del costo totale del progetto é finanziato dal governo dello stato di Puebla. La divisione messicana del gruppo spagnolo OHL controllerá il 51% del progetto infrastrutturale mentre la societá Pinfra avrá la parte rimanente. OHL Mexico controlla un portfolio di 7 concessioni autostradali in Messico, due in costruzione, mentre Pinfra ha un portfolio di 18 concessioni autostradali. (ICE CITTÀ DEL MESSICO)

Cemex investe in Colombia per rispondere alla crescente domanda locale di cemento grigio. Il colosso cementiero messicano, attraverso la sussidiaria Cemex Latam Holdings (CLH), avvierà la costruzione di uno stabilimento in Colombia per aumentare la capacitá produttiva locale da 4,5 a 5,5 milioni di tonnellate.

Il progetto sarà completato nella seconda metà del 2016, nella regione di Antiochia, e prevede un investimento complessivo 340 milioni di dollari. (ICE CITTÀ DEL MESSICO)

Skai Holdings, the property investment company building the $1bn Palm Viceroy hotel in Dubai, has announced plans to build a $326.9mn (AED1.2bn) four-star hotel in the city's Jumeirah Village Circle district. The company said that it had already pre-sold all of the available suites, hotel rooms and serviced apartments in the hotel since launching the project to investors in June, raising $252.4mn (AED927mn) in the process. These will be housed in a 60-storey tower which will also contain food & beverage outlets, meeting rooms, a spa and retail units - all of which will be retained by Skai Holdings. In total, it will contain 234 hotel rooms, 234 one- and two-bed serviced apartments and 33 penthouses. The tower will be built by China State Construction Engineering Corporation's Middle East arm (CSCEC), which is also contractor (and a co-investor) at the Palm Viceroy project. Atkins has been appointed as lead architect, Tokyo's Nao Taniyama will handle interior design and Australia Topo Design Studio will handle the landscaping. Work is set to start on the site next month, with an opening due by September 2017. The developer said that the Suites in the Sky will feature breathable architecture and a vertical microclimate with over 500,000m2 of flora, including green balcony gardens. There will also be 271 sky-high swimming pools and floating bathtubs within the apartments. In total, the tower will contain five dining venues, a sports bar, lobby cafe', pool bar & grill and a rooftop Chinese restaurant.

(ICE DUBAI)

Tokyo ed altre 3 province hanno registrato un aumento degli investimenti in attrezzature industriali. La Development Bank of Japan ha pubblicato i dati 2014 degli investimenti in attrezzature industriali, che per Tokyo ed altre 3 province è arrivato a 3.460,5 miliardi di Yen, in aumento del 31,6% rispetto alle altre zone ed allo stesso periodo dell’anno precedente.
Questa crescita è stata trainata dalla ristrutturazione di Tokyo in previsione delle Olimpiadi, specialmente nei campi immobiliare, dei trasporti e dei servizi.
Nel settore immobiliare, ad esempio, il grande progetto di ristrutturazione del centro di Tokyo, a Ginza, prevede di trasformare il grande magazzino Matsuzakaya in un complesso commerciale dall’autunno 2016. La JV fra l’agenzia immobiliare Mori Building e la J Front Retailing prevede un investimento pari a 83 miliardi Yen.
Nel campo dei trasporti, nella zona di Chiba dove si trova l’aeroporto di Narita, si stanno costruendo nuovi air-terminal, per accogliere le linee di LCC (Low Cost Carrier).

In vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020, il Ministero giapponese del Territorio, Infrastrutture, Trasporti e Turismo ha presentato l’obiettivo di aumentare le linee di trasporto aereo, che transitano dagli Aeroporti di Narita e Haneda, per far aumentare i visitatori stranieri e raggiungere un numero doppio di quello attuale. Attualmente, le aziende di LCC (Low Cost Carrier) sono il 7%, il Ministero intende favorirne l'aumento al 17% c.a.
Rispetto agli aeroporti di Seoul, Hong Kong e Singapore, che sono collegati con 130-140 città, sono solo 88 le città collegate con gli aeroporti di Narita e Haneda; il divario fra gli altri aeroporti asiatici e quelli giapponesi è quindi ancora piuttosto grande.

Il porto di Taichung ha assistito ad una crescita del 120% di arrivi di viaggiatori internazionali nella prima metà dell’anno pari a 75.000 arrivi. Mr. Wang Kuo-ying, Chief Secretary of Taiwan International Ports Co’s branch office in Greater Taichung, ha detto che molte navi da crociera hanno preferito il porto di Taichung in particolare per le attrazioni turistiche nel centro di Taiwan, tra cui Sun Moon Lake e il Tempio di Chung Tai Chan.
L’85% dei visitatori delle navi da crociera provenivano dalla Cina, il 5% da Hong Kong e Macao e il restante 10% provenivano da altri paesi. I visitatori mediamente trascorrono da 8 a 12 ore a Taichung. Secondo l’agenzia che gestisce i porti, il porto di Keelung ha accolto invece circa 420.000 passeggeri da gennaio a giugno, registrando una crescita del 20,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
A Keelung il 23 agosto è atteso l’arrivo della Logos Hope che si fermerà fino al 9 settembre ed è la più grande biblioteca galleggiante del mondo che comprende anche libri in lingua cinese, battente bandiera di Malta e gestita da German Christian organization Good Books for All. L'equipaggio della nave è composto da 400 volontari provenienti da 60 paesi, e secondo Taiwan International Ports la Logs Hope ha viaggiato in 160 paesi dal 1960 ed ha accolto a bordo 40 milioni di visitatori di tutte le età.

Possibilita’ di ampliare le sue proposte relative al lifestyle
E’ stato recentemente raggiunto un accordo di massima tra Cassina IXC (societa’ con sede a Tokyo) e LmD International Co. Ltd., in base al quale la prima acquisira’ i titoli azionari di LmD Co. Ltd., la societa’ che gestisce “The Conran Shop”. La LmD diventera’, pertanto, un’affiliata di Cassina IXC.
In pratica, Cassina IXC ha acquisito dalla LmD International, facente parte del gruppo Kokuyo (che ha sede a Osaka), la divisione che gestisce “The Conran Shop”.
Cassina IXC e LmD International mirano a rendere effettivo l’accordo a partire dal primo settembre di quest’anno.
Grazie all’acquisizione di questa divisione, Cassina IXC avra’ la possibilita’ di allargare ulteriormente la sua proposta di prodotti per il lifestyle, utilizzando il brand “Conran”.

(ICE TOKYO)

E’ stata inaugurato il 17 luglio l’ottavo negozio Ikea in Giappone. Il negozio si estende su una superficie di 29.655 mq. La Market Hall, dove sono venduti prodotti per la casa e piccoli accessori e lo Showroom, con i mobili, si trovano al primo piano. La parte adibita a magazzino self service occupa, invece, il piano terra. All’interno dello Showroom, sono stati allestiti 40 modelli di “stanze tipo” e 4 “case” pensate sul modello abitativo per una famiglia o una coppia. La superifice di queste “case” e’ di circa 20 mq superiore rispetto alla superficie di un appartamento medio della regione del Kanto (dove si trova Tokyo), ossia di 90 mq circa.
Il tetto dell’edificio è ricoperto da 1880 pannelli solari. Grazie ad un accordo di collaborazione concluso con la città di Sendai per la prevenzione dei disastri, in caso di calamità il negozio fornirà anche le attrezzature di prima accoglienza. Inoltre, l’edificio è anche dotato di un sistema per ricaricare le batterie delle auto elettriche, utilizzando l’energia dei pannelli solari.

Le grandi imprese di costruzioni Obayashi e Kajima hanno registrato un aumento degli utili. La ricostruzione della zona sinistrata del Tohoku e le richieste in preparazione delle Olimpiadi stanno stimolando il mercato giapponese delle costruzioni e le grandi imprese di costruzione, Obayashi Corp. e Kajima Corp., hanno registrato un aumento negli utili nei bilanci consolidati pubblicati nel periodo aprile-giugno 2014, nonostante il complesso problema della mancanza di operai, che fa aumentare il costo di lavoro,
Il profitto dei lavori di costruzioni, che si traduce in un miglioramento del tasso totale di remunerazione dei lavori completati, ha contribuito a produrre quest’aumento per entrambe le aziende.
La Kajima ha registra un utile netto del +20% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, pari a 4,4 miliardi di Yen - e la Obayashi ha registrato 2,1 volte di più nello stesso periodo, per un valore di 6,7 miliardi di Yen.

A breve inizierà la ristrutturazione e la rivitalizzazione della costruzione “Fortezza del Pascià” localizzata nella città di Pocitelj. Il Ministero dell’ambiente e del turismo della Federazione della Bosnia Erzegovina ha emesso il bando per la selezione dell’impresa che effettuerà i lavori.
Il valore previsto del contratto è di 105.000,00 euro ed il bando scade il 26 agosto del 2014.
Ulteriori informazioni e il testo del bando si possono ottenere contattando il Ministero dell’ambiente e del turismo della Federazione della Bosnia Erzegovina:

Sig. Anto Čović e Sig. Dario Kokor

via Marka Marulića 2; 71000 Sarajevo

telefono: 00387 33 726 731;

fax 00387 33 726 731;

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nel suo ultimo comunicato stampa, la federazione belga del settore tecnologico Agoria, rileva che gli investimenti tecnologici nel paese sono in diminuzione del 2% rispetto all'inizio dell'anno e sono ormai inferiori ai 2 miliardi di euro. La federazione attribuisce questo calo alla crisi in corso da 5 anni, all'attuale debolezza congiunturale, nonché alle ultime chiusure e/o ristrutturazioni di imprese. La capacità produttiva è ormai utilizzata a meno dell'80%, soglia al di sotto della quale gli investimenti produttivi perdono significato.
Agoria sottolinea, pertanto, la necessità di adottare misure, eventualmente di natura fiscale, in grado di rilanciare il motore degli investimenti.

VAI AL TOP